La prima azienda in italia che apre una lavanderia self service in un centro commerciale

La prima azienda in italia che apre una lavanderia self service in un centro commerciale

Le lavanderie self service rappresentano una delle più grosse conquiste che la moderna meccanizzazione abbia prodotto. Lasciare i propri capi sporchi e ripassare dopo un pò di tempo per ritirarli puliti e profumati è senz’altro una comodità non da poco, un notevole aiuto per chi deve districarsi tra lavoro e faccende domestiche.
La catena di Lavanderie Self Service DEMA è andata oltre. A Pavia è ora disponibile all’interno del centro commerciale Carrefour una postazione automatica, dove è possibile depositare i capi da lavare e magari nel frattempo recarsi comodamente a fare la spesa, per poi ritirarli puliti all’uscita. La lavanderia self service offre 3 essiccatoi (asciugatrici) a colonna, 3 lavatrici da 18 kg, 2 lavatrici da 11 kg e una colonna (lavatrice asciugatrice) adibita al lavaggio di abbigliamento per animali domestici.

L’abbondante superficie del locale (40 mq) consente di muoversi a proprio agio, in contemporanea con altri clienti e attendere comodamente la fine del ciclo di lavaggio, se si preferisce comodamente seduti sorseggiando un caffè o una bibita dispensate dal distributore automatico e accompagnati da una rilassante musica di sottofondo. Mentre all’estero già da molti anni è comunemente utilizzata, la lavanderia self service è una scoperta recente in Italia, anche se gli utenti si moltiplicano in continuazione.

A pensarci bene è una gran comodità, specialmente per chi vive da solo in città o magari non ha tempo nè voglia per dedicarsi ai lavaggi e alle stirature, molti nemmeno posseggono una lavatrice e non è detto che questa sia indispensabile. Il vantaggio di una lavanderia self service in un centro commerciale è che chiunque è in grado di utilizzare i macchinari da lavaggio il cui funzionamento è semplice ed intuitivo, sia per esperte massaie che per professionisti che vivono soli. I detersivi si caricano automaticamente all’impostazione del programma di lavaggio, se necessario si possono aggiungere altri accessori come i foglietti salva-colore o l’additivo smacchiante, all’occorrenza erogati dal distributore automatico.

Tutto quel che serve è separare i capi per colore e consistenza e inserirli nella lavatrice, assegnando ad ogni gruppo il tipo di lavaggio idoneo. Una volta terminato il lavaggio si ritirano i capi e si lasciano asciugare stendendoli o inserendoli nell’essiccatrice, da dove in pochi minuti si possono ritirare asciutti. Se i capi sono voluminosi e si preferisce trasportarli con più agio, è possibile servirsi della macchina del vuoto che in genere si usa per i grossi capi, ma che va bene anche per diminuire il volume del cumulo di panni da portare a casa. L’attività del servizio coincide con gli orari di apertura del Carrefour di Pavia.